Archivio

Archivio Aprile 2009

del romanzo

30 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Il romanzo, a seconda delle caratteristiche distintive che si rilevano al suo interno, può essere classificato in diversi generi e, talvolta, sottogeneri letterari.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Remedios di Diana Moscatelli

29 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Per ora solo due parole, non vorrei far tardi, mi hanno detto che il regista è un tipo strano e non tollera che si arrivi in ritardo alle prove, per fortuna che ho preso alloggio abbastanza vicino al teatro e poi c’è Giulia, una delle attrici della compagnia che, essendo di Roma, si è offerta di darmi dei consigli su come muovermi per evitare i disagi  circa la mia poca conoscenza della capitale.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

l’arte della semplicità

27 Aprile 2009 Commenti chiusi

  Di solito una buona idea è quella che si può raccontare con poche parole.

Categorie:Argomenti vari Tag:

della citazione

26 Aprile 2009 Commenti chiusi

È con facilità che vorrei si entrasse in ciò
che scrivo. Che ci si trovasse a proprio agio.
Che si trovasse tutto semplice. E però che
tutto fosse nuovo, inaudito: illuminato
con naturalezza, un nuovo mattino.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

specchio delle mie brame

26 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Se vogliamo scrivere qualcosa d’interessante per il nostro lettore, dobbiamo farlo come se volessimo realizzare un film.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Queste e altre domande…

25 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Per costruire un personaggio possiamo divertirci a rispondere a domande simili a queste:

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Carrol e l’orologio

24 Aprile 2009 2 commenti

Scriveva Lewis Carrol: capitava che un’idea mi venisse di notte, e allora mi alzavo e accendevo il lume per appuntarmela; talora durante una gelida passeggiata d’inverno, per cui dovevo fermarmi e, con le dita intirizzite dal freddo, scarabocchiavo poche parole per evitare che quell’idea appena nata dovesse perire; ma dovunque e comunque venissero, ciascuna idea veniva da sé. Non sono un orologio che, per farlo funzionare, basta caricarlo quando si vuole. 

Categorie:Argomenti vari Tag:

contagiatevi

23 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Simona d’Amico scrive alcune sue canzoni, come questa che vi propongo.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

trama, sentimenti e persone

23 Aprile 2009 Commenti chiusi

 

Quando si deve scegliere in quale persona raccontare, bisogna tener presente che la prima persona è più adatta a storie ricche di avvenimenti e con una trama ben congegnata, mentre la terza, allargando gli orizzonti del narratore, è ideale per esternare emozioni e sentimenti di più personaggi.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Vedrai un giovane arrivare un giorno

20 Aprile 2009 1 commento

 

Vedrai un giovane arrivare un giorno
in una bella casa
dove un padre, una madre, un figlio e una figlia,
vivono da ricchi, in uno stato che non critica se stesso,
quasi fosse un tutto, la vita pura e semplice;
c’è anche una serva (di paesi sottoproletari);

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: